Alzheimer, la proteina che offusca i neuroni.

Pubblicato il da lotroviqui

I ricercatori dell'univeristà di Philadelphia hanno fatto una scoperta importantissima nel campo dell'Alzheimer: a causa, forse, di un errore di comunicazione tra una proteina e il cervello. Questo farebbe si che i neuroni rimangano "soffocati" da questa proteina facendo svanire piano piano la memoria, i nomi, i luoghi etc.

 

Si tratta di una proteina importantissima per la produzione di beta amiloide nel cervello, parliamo della proteina 12/15-Lipoxygenase, responsabile anche del beta secretasi. Per ragioni ancora oscure, questa proteina inizia a lavorare troppo.

 

Il meccanismo alla base della malattia di Alzheimer è un messaggio sbagliato inviato dalla proteina 12/15-Lipoxygenase alla beta scretasi che in risposta a questo messaggio inizia a pordurre un eccesso di amiloide che nei pazienti si mostra come una perdita di memoria.

 

Lo studio è pubblicato su Annals Neurology, e permetterà ai ricercatori di studiare nuovi farmaci capaci di proteggere questo bersaglio molecolare.

Con tag Cura del corpo

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:
Commenta il post